Come calcolo i lumen di un led in acquario

70 lumen x litro, potrebbe andare se hai piante esigenti, se hai intenzioni di tenere piante meno esigenti stai sui 40 lumen per litro. Per vedere il rapporto lumen/litro dividi i litri con i lumen totali della plafoniera

HQL,HQI,WDL,NDL A cosa si riferiscono tutte queste sigle?

Si riferiscono a lampade a scarica:
HQL = lampada a vapori di mercurio, utilizzata solo nell’acquario d’acqua dolce
HQI = lampada agli alogenuri metallici, utilizzata nel dolce e nel marino
WDL = è la marchiatura di alcune lampadine metal-alogene prodotte da Osram e significa Warm Day Light = tonalità di luce diurna calda, con temperatura di colore piuttosto bassa, simile alle lampadine a incandescenza.
NDL = come sopra, ma significa Neutral Day Light = luce diurna neutra, con temperatura di colore mi sembra di 4300 K.
C’è; anche la D = Day light, che è ancora leggermente meno calda ed è la più usata (e consigliabile) delle metal-alogene “normali”

Quante ore di luce ?

In genere è consigliato dare 8 ore di luce giornaliere, preferibilmente con periodi costanti magari inserendo un timer elettronico, tutto questo per non destabilizzare il ciclo biologico degli animali e vegetali della vasca .

Si fa eccezione nel periodo di maturazione dove la luce va aumentata di mezz’ora a settimana per non favorire lo sviluppo delle alghe

Si consiglia inoltre di impostare gli orari in modo tale da godersi la vasca in tutto il suo splendore

Qual è la differenza tra tubi T5 e T8 ?

Sono dei tubi neon costruiti con tecnologie diverse , nel caso dei T5 risultano essere di un dimetro più piccolo (guadagnando in spazio) può essere utilizzato per più ore di accensione ( usura più lenta ) modalità costruttive più performanti (spettro luminoso più efficace e completo in termini di temperatura e qualità del fascio).

Per quanto riguarda l’accensione hanno bisogno di sistemi diversi , per i T8 classici reattori con starter mentre i T5 hanno bisogno solo di reattore elettronico sicuramente più costoso ma si evita lo sfarfallio della luce e un accensione più omogenea e pulita.